Esperti “WINETASTERS” marsalesi al 18° Concorso Enologico Internazionale “BERLINER WEIN TROPHY”

29 Luglio 2014 di Mezzapelle Vito


Condividi il post suShare on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

da sinistra a destra: l'Enol. Giuseppe Laudicina e l'Enol.Vito Mezzapelle

In  foto gli enologi Giuseppe Laudicina e Vito Mezzapelle

 

Si è appena conclusa la diciottesima edizione del concorso enologico internazionale “Berliner Wein Trophy” (summer ediction), organizzato dalla Deutsche Wein Marketing (DWM), che si è svolta a Berlino, presso il prestigioso Hotel Am Borsigturm”, dal 24 al 27 luglio scorso. Nel corso dei quattro giorni, più di 100 esperti “winetasters” internazionali, hanno degustato 3500 vini pregiati provenienti da tutto il mondo…

Otto giudici degustatori italiani hanno preso parte alla commissione di assaggio e di questi due provenienti dalla  Sicilia: oltre me, enologo e “ricercatore” in vitivinicoltura presso l’Università di Milano, il Dott. Giuseppe Laudicina, enologo della Cantina marsalese “Baglio Oro” e imprenditore vitivinicolo.

Entrambi, membri della quattordicesima giuria, abbiamo avuto modo di valutare molti vini (circa 40 al giorno) e spesso questi sono risultati di qualità eccellente esprimendo a pieno caratteriste varietali e territoriali. Solo per fare qualche esempio, sono stati degustati vini ottenuti da uve Pinot Grigio, Riesling, Muller Thurgau, Falanghina, Grauburgunder, Spatburgunder, Sauvignon Blanc, Syrah, Tempranillo, Glera e anche alcuni vini siciliani ottenuti dai vitigni Catarratto e Grillo.

Rigidi standard di qualità e le condizioni ottimali di degustazione  ci hanno permesso di assegnare i punteggi per l’assegnazione delle medaglie.

Inoltre non sono mancati anche i momenti di confronto con gli altri giudici degustatori, durante i pranzi o le eleganti cene abbinate a vini molto particolari, scambiandoci opinioni e conoscenze.

 

Deutshe Wein Marketing (DWM)

Da oltre vent’anni, DWM stabilisce nuovi standard nel settore enologico, dalla Fiera del Vino di Berlino al Portugal Wine Trophy fino alla Spirit Zone in Corea.

Il team di esperti della DWM è specializzato nella commercializzazione di vini pregiati e nell’organizzazione di concorsi di degustazione stimati a livello internazionale.

Con la Fiera del Vino di Berlino, DWM ha allestito la propria “fiera di casa”, che con oltre 30.000 visitatori all’anno è diventata la più grande manifestazione aperta al pubblico del suo genere. Da allora spiccata dedizione è stata rivolta a manifestazioni fieristiche innovative – il tutto nella loro sede di Berlino, ma sempre più anche in Europa e in Asia.

Grazie al patrocinio dell’OIV e dell’UIOE, i trofei di DWM (Berliner Wein Trophy, Portugal Wein Trophy, Asia Wine Trophy and Asia Spirit Trophy) sono tra i concorsi enologici più rigorosamente controllati al mondo.

Tutti i vini presentati sono preventivamente analizzati in un laboratorio tecnico e poi degustati da una giuria di esperti secondo severe linee guida, per poter conquistare con indiscussa qualità enologica, il cuore di tutto il mondo del vino.

 

 

Per ulteriori informazioni: www.dwm.de

 

Fonte: Vito Mezzapelle


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Dott. Enologo - Vito Mezzapelle Part. I.V.A. 02598710818