Concorso Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco” 2017: parte la macchina organizzativa e sono già tante le novità!

12 febbraio 2017 di Mezzapelle Vito


Condividi il post suShare on Facebook
Facebook
3Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

16143076_1591007904261177_2335420716157620548_n

Dal 25 al 28 maggio la regione Campania ospiterà la 16° edizione del Concorso Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco”;  precisamente la città di Tramonti (SA), sulla Costiera Amalfitana, sarà la città sede del concorso.

Intanto cambia il responsabile tecnico del concorso: l’enologo Roberto Bruchi, enologo toscano, è il nuovo responsabile tecnico del concorso “La Selezione del Sindaco”. Succede a Marcello Di Martino che ha ricoperto questo incarico fin dalla prima edizione che si svolse a Siena nel 2001.

Le degustazioni avverranno presso “La Casa del Gusto”, palazzo inaugurato lo scorso 7 maggio e creato come spazio per eventi enogastronomici e culturali di rilevanza internazionale e di interesse turistico.

CASA-DEL-GUSTO-1-Inaugurazione--640x427

La Casa del Gusto è edificata su due piani e rivestita di vetri che lasciano intravedere gli interni,  dispone di ampi parcheggi e di una zona esterna destinata alla coltivazione di piante e piccole viti. E’ suddivisa in tre zone fondamentali: l’area museale, interattiva ed attrezzata con supporti tecnologici; l’area didattica, con strutture destinate agli studi enogastronomici; l’area degustazioni, con annessa enoteca e pasticceria.

A breve saranno disponibili altre informazioni riguardanti il concorso enologico e le modalità di iscrizione. Vi terremo aggiornati!

Fonte: Enol. Vito Mezzapelle

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Dott. Enologo - Vito Mezzapelle Part. I.V.A. 02598710818