La XVI edizione del Concorso Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco”: i risultati

6 giugno 2017 di Mezzapelle Vito


Condividi il post suShare on Facebook25Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

1200 vini, 23 Gran Medaglie d’Oro, 236 Medaglie d’Oro e 91 Medaglie d’Argento. Si tratta dei risultati del Concorso Enologico Internazionale “La Selezione del Sindaco” 2017, che, organizzato dall’Associazione Nazionale delle Città del Vino, si è svolto a Tramonti (Costiera Amalfitana) presso la Casa del Gusto, dal 25 al 28 maggio scorso.

12 commissioni, composte da enologi, sommelier e degustatori, produttori, gornalisti e buyer internazionali hanno degustato i vini in concorso secondo le procedure OIV. Quest’anno la valutazione dei vini è avvenuta tramite tablet, eliminando le classiche schede cartacee: un efficiente metodo che consente sia di velocizzare i conteggio dei voti sia di rendere più facile il lavoro dei giudici (minore impiego di tempo per compilare la scheda, tutto a favore della degustazione dei vini).

I risultati (pdf)

Gran Medaglie d’Oro (i primi 3)

Risultati immagini per Moscatel de Setubal Reserva 2008 Venancio da Costa Lima di Quinta do Anjo

Moscatel de Setubal Reserva 2008 Venancio da Costa Lima di Quinta do Anjo

Risultati immagini per Vinho Porto Old + 40 Anos José António Fonseca

Vinho Porto Old + 40 Anos 2014 di José António Fonseca Augusto Guedes Unipessoal

Risultati immagini per Moscatel Roxo 2010 freitas

Moscatel Roxo de Setúbal Superior 2010 – Casa Ermelinda Freitas ad Águas de Moura

 

 

 

 

I Siciliani

Gran Medaglie d’Oro

Medaglie d’Oro

 

Medaglie d’Argento

“Non può che essere un vanto per il nostro concorso – afferma Paolo Benvenuti, direttore dell’Associazione Città del Vino – sapere che i vini presentati dalle aziende sono tutti di alto livello qualitativo. Dispiace che per pochi centesimi di voto molte aziende non potranno ottenere una Medaglia d’Argento pur avendo proposto vini meritevoli di grande attenzione. Ma il limite imposto dalla norma dell’OIV sta lì a garantire, come detto, che il livello dei premi sia il massimo possibile”.

Soddisfatto anche il Presidente delle Città del Vino, Floriano Zambon Sindaco di Conegliano: “È stato un Concorso molto impegnativo dal punto di vista organizzativo – afferma – e del suo buon esito vorrei ringraziare tutto lo staff delle Città del Vino che non ha lesinato energie nel fare in modo che le Commissioni internazionali potessero lavorare ogni mattina in assoluta tranquillità. Del resto questa edizione del concorso, pur essendo stata la sedicesima in altrettanti anni, è stata la prima che ha visto l’Associazione impegnata direttamente nell’organizzazione con il suo personale; qualche aggiustamento sarà in futuro necessario, ma tutto è andato secondo i programmi stabiliti

Guada la photo gallery


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Dott. Enologo - Vito Mezzapelle Part. I.V.A. 02598710818