Il mosto cotto

18 giugno 2007 di Mezzapelle Vito


Il mosto ottenuto dalle uve destinate alla preparazione del Marsala, viene posto in caldaie di rame dai 15 ai 40 ettolitri e concentrato a fuoco diretto o a vapore per circa 24 ore, durante la cottura viene continuamente agitato e schiumato.

Leggi…

Il Soleras

di Mezzapelle Vito


Metodo d’invecchiamento dei vini usato originariamente in Spagna; fu importato in Sicilia e usato per il Marsala da J. Woodhose e da B. Ingh Il sistema consiste nel disporre le botti in file sovrapposte su tre o quattro piani, lasciando in ciascuna botte un vuoto pari a circa 1/6 della capacità complessiva. La fila più bassa a contatto col suolo prende appunto il nome di solera, mentre le file superiori quello di “primiera”, “segunda”, etc. criadera.

Leggi…

Prepotatura meccanizzata anche per il Guyot

4 giugno 2007 di Mezzapelle Vito


Premesso che la qualità, la produttività e il rispetto ambientale sono obbiettivi irrinunciabili per una viticoltura innovativa, essi non sono sufficienti a garantire il successo di un impianto, se quest’ultimo non consente anche un abbassamento dei costi di gestione…

Leggi…

Le mie divagazioni – Renato Ratti

1 giugno 2007 di Mezzapelle Vito


Gestione della chioma in viticoltura

31 maggio 2007 di Mezzapelle Vito


Produzione di vini Moscato e Passiti da uve Zibibbo di Pantelleria

29 maggio 2007 di Mezzapelle Vito


Sample Image

Tecniche per la produzione di vini Moscato e Passiti da uve Zibibbo di Pantelleria

Leggi…

Storia del Vino

27 maggio 2007 di Mezzapelle Vito


Sample Image

La coltivSample Imageazione della vite e la vinificazione si ritiene siano state introdotte in Sicilia dai colonizzatori micenei, infatti nelle varie necropoli siciliane furono rinvenuti calici e coppe micenei. Alcuni archeologi però presumono da ritrovamenti fatti che già intorno al 2000 a.C in Sicilia si produceva e si beveva vino

Leggi…

Vitigno: Nero D’Avola

di Mezzapelle Vito


Sample Image

 Sample Image

CENNI STORICI

L’origine e la storia del Nero D’Avola si confonde con quella dei “Calabresi” ma si hanno buon motivi di ritenerlo indigeno Siracusano (Avola) ed ivi coltivato da gran tempo.

 

Leggi…

Vitigno: Pignatello

di Mezzapelle Vito


Sample Image

Il Pignatello viene chiSample Imageamato anche Perricone.  

Non abbiamo notizie certe sulla sua origine e diffusione, sappiamo soltanto che è stato molto in auge nel periodo pre-fillosserico di fine '800, preferito per la preparazione di vini rossi eleganti e profumati

Leggi…

Vitigno: Damaschino

di Mezzapelle Vito


Sample Image

Il DaSample Imagemaschino è un vitigno a bacca bianca, molto produttivo, può avere tanti grappoli ma che sviluppano poca acidità e basso grado alcolico. Entrato a far parte dei vitigni del Marsala soltanto con l'ultima legge del 1984, viene usato negli uvaggi per produrre Marsala, Alcamo ed altri vini. 


Copyright di Dott. Enologo - Vito Mezzapelle Part. I.V.A. 02598710818